Bancarellino: vince Pina Varriale

26 maggio 2008

(AGI) – Pontremoli (Massa), 24 mag. – E’ stato assegnato oggi a Pontremoli, il Premio Bancarellino 2008 a Ragazzi di camorra di Pina Varriale (Piemme). Il vincitore e’ stato scelto tra i cinque i libri per ragazzi che hanno vinto il Premio Selezione Bancarellino, tra i quali comparivano anche: il Ciondolo dei desideri di Alice Casadei (Alberti & C), Fairy Oak – il potere della luce di Elisabetta Gnone (De Agostini), La Settima strega di Paola Zannoner (Fanucci), La Chiave dell’alchimista di Cristina Brambilla (Mondadori). I libri finalisti sono stati valutati da una giuria formata da sette giovani studenti, di eta’ compresa tra gli 11 e i 13 anni, provenienti da altrettante provincie italiane. Dopo un pubblico dibattito, i giurati hanno decretato per “alzata di libro” il vincitore.
La scelta dei cinque finalisti e’ avvenuta nell’ambito dell’iniziativa “Progetto lettura”, che ha coinvolto gli studenti di oltre 150 istituti secondari di primo grado di tutta Italia, con una popolazione di lettori di oltre 10.000 alunni. A ciascuna scuola e’ stata inviata una serie di venti volumi selezionati, tra quelli per ragazzi editi nel 2007, dalla Fondazione Citta’ del Libro di Pontremoli che, in collaborazione con l’Unione Librai Pontremolesi e delle Bancarelle, organizza la manifestazione. (AGI)

SIAMO DAVVERO ENTUSIASTI… E’ L’ENNESIMO PREMIO ASSOLUTAMENTE MERITATO DI UN AUTRICE CAPACE, UMILE E SENSIBILE. COMPLIMENTI PINA!